La secchezza vaginale

Farmacia_Poggio_Berni

La secchezza vaginale è un problema che colpisce molte donne, spesso in fasi diverse della vita, di cui a volte è difficile parlarne, per timore o imbarazzo.

Come riconoscerla

  • Irritazione
  • Prurito
  • Bruciore
  • Dolore
  • doloreo lieve sanguinamento durante i rapporti
  • riduzione del desiderio
  • difficoltà a raggiungere l’orgasmo
  • stimolo frequente o urgenza di urinare
  • frequente comparsa di infezioni urinarie

Principali fattori di rischio

  • Fluttuazione dei livelli ormonali (gravidanza, post parto, menopausa..)
  • effetti collaterali delle terapie antitumorali
  • interventi chirurgici
  • Uso e abuso di lavande vaginali
  • Utilizzo di detergenti intimi non idonei per ph ed età

Come curarla

Idratanti e lubrificanti; si tratta di creme e gel di libera vendita, disponibili in farmacia, in grado di essere usati sia in concomitanza dei rapporti che, quando necessario, in modo quotidiano e sistematico (perché privi di effetti collaterali).

  • I lubrificanti a base acquosa lubrificano la vagina per diverse ore. Da applicare esternamente prima del rapporto intimo.
  • Prodotti idratanti. Questi prodotti imitano le secrezioni vaginali naturali e alleviano la secchezza fino a tre giorni con una sola applicazione. Possono essere usati come protezione continua dalle irritazioni provocate dalla secchezza vaginale. Uso interno, notturno.

Qualora si renda necessario il medico curante, o lo specialista ginecolo potrebbero indicare anche trattamenti farmacologici come ad esempio terapie ormonali sostitutive, o trattamenti al laser…

 

 

I PRODOTTI CHE CONSIGLIAMO:

DETERGENTE INTIMO LENITIVO
Detergente intimo delicato ad azione lenitiva, indicato in caso di secchezza, prurito e bruciore. Ph 6,5

 

MULTI GYN
Liquigel previene ed allevia la secchezza vaginale


HYALO GYN
Lavanda Vaginale con acido ialuronico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.